fognini
(Photo by Quinn Rooney/Getty Images)

Fabio Fognini è stato costretto a chiarire alcune sue dichiarazioni forti in merito ad un’intervista sul Coronavirus. Il tennista azzurro aveva infatti dichiarato: “se non mi fanno andare a Montecarlo smetto di giocare a tennis”, un commento molto forte da parte di Fabio alla Gazzetta dello sport, il quale però ci ha tenuto a chiarire alcuni aspetti e lo ha fatto ai microfoni di Eurosport.

La mia voleva essere solo una battuta per sdrammatizzare il momento difficile che stiamo vivendo tutti. E’ stata decontestualizzata e male interpretata. Amo il tennis e continuerò a giocare nella speranza che questo momento difficile per tutti passi in fretta”. Fognini, in questo momento difficile per l’allarme Coronavirus, ha inoltre mandato un messaggio ai tifosi italiani: ” Ragazzi, teniamo duro. Sono sicuro che questo un giorno sarà solo un pessimo ricordo. Adesso dobbiamo stare alle regole e restare uniti, vicini… Sì, insomma, vicini, però a un metro di distanza...”.