federer
Gallo Images - foto Getty

Roger Federer è tornato a farsi vivo dopo l’operazione al ginocchio, caduta proprio durante la pausa dai tornei ATP a causa del Coronavirus. La pandemia sta tenendo tutti noi serrati in casa ed anche il campione svizzero ha svelato di essere in quarantena, rispettando le regole imposte dal governo svizzero:

ed è da un po’ di tempo che non stringo le mani alle persone. Naturalmente me le lavo spesso, così come dovremmo fare tutti noi. Credo che aiutarsi l’un l’altro sia adesso più importante che mai. Soprattutto perché dobbiamo aiutare la generazione più anziana.

Sono loro le persone più a rischio e dobbiamo aiutarli tenendo una distanza tra di noi di almeno due metri ed evitando di stringerci la mano. E’ molto importante prendere sul serio queste norme. E’ una situazione davvero seria. Potremmo finire per essere tutti in quarantena e non essere più in grado di uscire di casa: per questo spero che tutti si comportino di conseguenza”.