bernie ecclestone
Mark Thompson/Getty Images

Bernie Ecclestone non perde occasione per esprimere il suo punto di vista sulla nuova Formula 1, presa in mano da Liberty Media dopo il suo addio.

max verstappen
Mark Thompson/Getty Images

Mister E questa volta si è soffermato sulla sfida in pista tra i piloti, concentrandosi in particolare su quella tra Hamilton e Verstappen: “ci saranno delle belle lotte in futuro. C’è Hamilton ovviamente ma ci sono pure i giovani come Verstappen e Leclerc. Mercedes, Ferrari e Red Bull si sfideranno come sempre durante questa stagione. Del resto è ciò di cui abbiamo bisogno. Max in particolare ha imparato molto: cinque anni fa era sempre sopra il suo limite, ora è più tranquillo e conscio della sua esperienza. Ora è perfettamente al limite e fa una grande differenza. Spero possa sfidare Hamilton fin da subito, ma Lewis è motivato a raggiungere i sette titoli mondiali. Se proprio ci sarà qualcuno in grado di batterlo prima o poi, sarà Max”.

Lewis Hamilton
Clive Mason/Getty Images

Sul dominio Mercedes, Ecclestone ha ammesso: “può essere noioso, ovviamente: la Mercedes vince sempre, lo sento dire dalla gente. Molti lo pensano. Ma a ben guardare è ciò che accade da sempre, chi ha la migliore macchina di solito vince. Ma al contempo è bello avere qualcuno come Lewis Hamilton. Lo comparerei a Muhammad Alì: le persone vogliono che ci sia qualcuno in grado di battere i grandissimi campioni come lui”.