vettel hamilton
Clive Mason/Getty Images

Tutti sperano di vedere Lewis Hamilton sulla Ferrari, tranne ovviamente Toto Wolff, che ha intenzione di tenerselo stretto anche dopo la scadenza del suo attuale contratto.

Hamilton
Charles Coates/Getty Images

Il passaggio di Lewis a Maranello sarebbe qualcosa di epocale, ne è convinto anche Martin Brundle, ex pilota di Benetton, McLaren e Jordan e oggi commentatore per la tv inglese Sky Sports. Interrogato dall’Evening Standard sul futuro di Lewis, Brundle ha ammesso: “spero che Hamilton vada in Ferrari perché sarebbe una bella storia, andare li a fare quello che ha fatto Michael Schumacher e vincere un titolo con tre squadre diverse sarebbe impressionante. Gli ho fatto questa domanda l’altro giorno e lui ha dettoHo il rosso nel mio casco, il rosso è uno dei miei colori preferiti’. Ma ha i piedi sotto il tavolo della Mercedes. E’ la squadra migliore, lo pagano un sacco di soldi e può diventare anche ambasciatore a vita di quel marchio. Bisogna pensare a lungo prima di allontanarsi da tutto questo solo per cambiare il colore della propria squadra. Se dovessi essere nei panni dell’agente di un mio pilota gli direi ‘Non andrai da nessuna parte, figliolo, stai qui’. Ma come appassionato mi verrebbe da dirgli ‘vai in Ferrari, dacci qualcosa che non vediamo l’ora di vedere”.