Binotto
Lars Baron/Getty Images

Il fronte anti-Ferrari sembra già essersi disgregato, è bastato avvicinarsi all’inizio del Mondiale far sì che si tornasse tutti contro tutti. A creare attriti è il DAS, il Dual Axis System, introdotto dalla Mercedes nei test di Barcellona.

helmut marko
Mark Thompson/Getty Images

Un dispositivo che permette ai piloti di cambiare l’incidenza delle ruote anteriori grazie al volante, preservando il consumo delle gomme e facilitando l’innesto della temperatura in rettilineo. In casa Red Bull questa soluzione non convince, anzi Marko e Horner restano convinti della sua illegalità, motivo per il quale hanno già inviato una lettera di chiarimento regolamentare a Nikolas Tombazis.

Binotto e Wolff
Clive Mason/Getty Images

Stessa cosa fatta anche dalla Ferrari, decisa a sfruttare l’occasione per rendere alla Mercedes pan per focaccia. Toccherà alla FIA valutare la liceità del DAS, anche se difficilmente il team di Brackley lo utilizzerà a Melbourne, evitando così di correre rischi inutili.