squadra Ferrari
Mark Thompson/Getty Images

Non è certamente un periodo facile per la Ferrari, costretta da un lato a difendersi dall’attacco di sette team rivali e dall’altro a lavorare senza sosta per migliorare la SF1000.

Binotto
Lars Baron/Getty Images

Le prestazioni della monoposto nei test di Barcellona non hanno convinto, per questo motivo Binotto ha scritto ai propri uomini una lettera dura per metterli di fronte alla realtà. Il succo del discorso ruota tutto intorno alla velocità della macchina, al momento non abbastanza rapida per poter vincere in Australia. Niente polemiche o accuse, ma solo una richiesta di aumentare gli sforzi per far sì che la Ferrari torni presto al top. Il termine fissato è il Gran Premio d’Olanda, lì la SF1000 dovrebbe competere con Mercedes e Red Bull ad armi pari, ma fino a quel momento toccherà stringere i denti e totalizzare più punti possibile.