“Mi ecciti, vieni a casa mia oggi?”, viola il decreto per fare le avances a una cassiera: denunciato un 33enne

La donna, dopo aver ricevuto il bigliettino dallo spasimante, ha allertato le forze dell'ordine che hanno provveduto alla denuncia

Davvero incredibile quanto accaduto ieri a San Polo d’Enza, dove un uomo di 33 anni si è spostato con la sua auto dalla provincia di Parma a quella di Reggio Emilia per corteggiare una cassiera di un supermercato.

Ad allertare le forze dell’ordine, che hanno provveduto poi a denunciare l’individuo per mancato rispetto del decreto che limita gli spostamenti, è stata la donna che ha consegnato alla polizia anche il bigliettino consegnatole dall’uomo: “mi ecciti, vuoi venire oggi a casa mia?“. Il 33enne è stato fermato dai militari nel parcheggio di un supermercato del paese.