atalanta
Maurizio Lagana - foto Getty

Il Coronavirus ha fatto sì che in tutta Europa siano state messe in atto misure di prevenzione eccezionali. Anche gli eventi sportivi ovviamente sono stati colpiti da tali misure, ne sanno qualcosa i tifosi dell’Atalanta che quest’oggi sarebbero voluti volare a Valencia per seguire la propria squadra in Champions League, ma così non sarà.

Il rimborso dei tagliandi offerto dal Valencia, non è stato però intascato dai tifosi dell’Atalanta, i quali hanno deciso di devolvere i proventi all’ospedale Giovanni XXIII. Un grande gesto al quale si sono uniti anche altri supporters bergamaschi che non avevano in programma di andare in trasferta ma hanno comunque voluto far sentire il proprio supporto in un momento difficile.