f1
Charles Coates/Getty Images

Il coronavirus sta piegando il mondo intero: l’emergenza ha costretto tutte le popolazionia rinchiudersi in casa per cercare di limitare il contagio e sconfiggere il virus. Nonostante il periodo difficile, sono numerosissimi i gesti di personaggi più e meno famosi per aiutare a combattere il Covid-19.

Anche la Formula 1 ha deciso di scendere in campo: durante la riunione (via telefono) di martedì tra team e FIA, diverse squadre hanno deciso di dare il loro contributo, aiutando nella ricerca e nella produzione di attrezzature mediche, che scarseggiano un po’ in tutto il mndo.

In particolar modo, quattro squadre di F1 hanno deciso di aiutare i governi collaborando per la fabbricazione di ventilatori polmonari.