Mbappe
David Ramos/Getty Images

Kylian Mbappé potrebbe aver contratto il Coronavirus, ma al momento è solo un’ipotesi avanzata dall’Equipe. Negli ultimi giorni l’attaccante francese non si è allenato per febbre e mal di gola, motivo per il quale il PSG ci ha voluto vedere chiaro sottoponendo l’ex Monaco al tampone.

Mbappe
Alex Grimm/Getty Images

Si attende dunque l’esito del test, per capire anche come comportarsi in vista della sfida di Champions di domani contro il Borussia Dortmund, da giocare in un Parco dei Principi deserto per via delle direttive governative di lotta all’epidemia ufficializzate dal Presidente della Repubblica Emmanuel Macron. Stando alle prime voci, Mbappé non pare essere stato contagiato, ma si aspettano i risultati ufficiali del tampone per capire qualcosa in più. In caso di esito positivo però, tutto il Paris Saint-Germain verrebbe messo in quarantena, con il conseguente rinvio della sfida contro il Borussia.