Lewandowski
Mike Hewitt/Getty Images

Robert Lewandowski si distingue ancora. In questi anni lo ha fatto come centravanti, uno dei migliori al mondo, distintosi per la sua capacità di segnare in tutti i modi possibili ed immaginabili. Adesso si è distinto anche come uomo, durante l’emergenza Coronavirus che sta colpendo tutto il mondo, lo ha fatto con una donazione super. Rispetto ad altri colleghi che hanno donato fondi per combattere il virus, la donazione di Lewandowski ha uno zero in più: un milione di euro! Il calciatore ha scritto un post su Instagram per spiegare il suo gesto in questo momento complicato:

Ormai siamo tutti consapevoli delle difficoltà della situazione che ci circonda e ora giochiamo tutti nella stessa squadra. Cerchiamo di essere forti e unanimi in questa lotta. Se possiamo aiutare qualcuno, facciamolo, ma sempre in sicurezza. Noi abbiamo deciso di donare un milione di euro per combattere il coronavirus. Questa situazione riguarda ognuno di noi, non scegliamo, quindi ti chiediamo di nuovo: seguite i consigli degli esperti. Siamo responsabili. Crediamo che presto torneremo alla normalità. Cerchiamo di essere solidali“.