Juventus
Catherine Ivill/Getty Images

La Spagna inizia a fare i conti con l’aumento dei contagi da Coronavirus e la situazione, come già accaduto in Italia, rischia di sfuggire di mano. Il governo ha imposto il blocco dei voli provenienti dall’Italia, al fine di non favorire l’aumento dei contagi.

Il testo del decreto recita: “la misura restrittiva si applica a tutti i voli diretti realizzati dalla Repubblica Italiana al Regno di Spagna, ad eccezioni di voli di Stato, scali con fini non commerciali (quindi senza sbarco o imbarco di passeggeri), voli posizionali (quindi senza passeggeri e solo per posizionare l’aereo per un’operazione successiva), voli merci, voli con fini umanitari, voli sanitari o voli di emergenza“.

Tale situazione mette a rischio il regolare svolgimento delle partite di Champions ed Europa League che coinvolgono Roma, Inter e Napoli impegnate rispettivamente contro Siviglia, Getafe e Barcellona. Per poter volare, le società italiane dovranno chiedere un permesso speciale che comunque potrebbe essere negato. Inoltre il tempo stringe…