Zlatan Ibrahimovic
Foto Getty / Emilio Andreoli

Campionato fermo fino al 3 aprile, alcune società di calcio ‘mandano a casa’ i calciatori. Niente allenamenti per Milan, Cagliari, Fiorentina e Lazio che anticipano la richiesta, recapitata dall’Aic alla Figc, di fermare gli allenamenti, oltre al campionato.

Il Milan, che quest’oggi avrebbe dovuto riprendere gli allenamenti, ha fatto sapere che: “le attività presso il centro sportivo Milanello sono sospese fino a domenica 15, salvo nuovi indicazioni. La prima squadra si ritroverà, salvo nuove indicazioni, lunedì 16 marzo alle ore 14“.

Walter Zenga dovrà rimandare i test sul campo con la sua nuova squadra visto che: “il Cagliari Calcio comunica che gli allenamenti della prima squadra riprenderanno sabato 14 marzo alle ore 15“.

Stessa situazione in casa Fiorentina: “a partire da domani, mercoledì 11 marzo, tutti gli allenamenti della prima squadra sono sospesi fino a data da destinarsi e il Centro sportivo ‘Davide Astori’ resterà chiuso e tutti i dipendenti della società lavoreranno da casa con attività comunque ridotta“.

Stop agli allenamenti anche per la Lazio che ha: “nuovamente rinviato l’attività della prima squadra“. Il club biancoceleste ha deciso “di concedere ulteriori giorni di riposo ai suoi giocatori. La seduta odierna è stata annullata e i biancocelesti torneranno a lavorare all’interno del Centro Sportivo di Formello nella giornata di lunedì“.