Lionel Messi
Foto Getty / Aitor Alcalde

Il Coronavirus mette paura anche in Spagna. In territorio iberico, stando ai dati più recenti (consultate Meteoweb) ci sarebbero oltre un migliaio di contagiati e circa una trentina di morti. Un problema che non può più essere sottovalutato. Per questo motivo il governo sta iniziando a prendere le prime misure di prevenzione che, come già accaduto in italia, influiranno sul regolare svolgimento delle manifestazioni sportive. Le partite di calcio di Liga e Segunda Division si giocheranno per due turni a porte chiuse, misura che potrebbe essere estesa anche ai turni successivi in base all’evolversi dell’epidemia. Non è da scongiurare nemmeno la possibilità di una sospensione del campionato, nonostante trovare date uitli per i recuperi sia molto complicato.