Massimo Oddo
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Il Coronavirus ha influenzato la routine giornaliera di tutti gli italiani. Tutti hanno dovuto rinunciare a qualcosa, che sia un’abitudine o una passione, dovendo chiudersi in casa per evitare il diffondersi dei contagi. Tante le lamentele delle persone che vorrebbero passare più tempo all’aria aperta.

Obiezioni che Massimo Oddo, ex allenatore del Perugia, ha criticato aspramente. Attraverso i social, Oddo ha lanciato un duro messaggio invitando le persone a stare a casa: “ma io dico, gli operatori sanitari si sacrificano per noi, la gente sta morendo, gli ospedali al collasso, molti obbligati a lavorare, e leggo che il problema di tanta gente è se si può andare a correre. Ma non rompete i coglioni e state a casa! Solo questo ci chiedono…”.