gobert
Jonathan Daniel - foto Getty

Il Coronavirus è diventato una seria minaccia anche negli USA. Nella giornata odierna, l’NBA ha sospeso la regular season a causa dell’accertata positività di Rudy Gobert, centro degli Utah Jazz, al Covid-19. Il big man francese, nei giorni scorsi, aveva ironizzato sulla malattia mostrando superficialità verso le misure di prevenzione.

Quest’oggi, dopo la diagnosi, Gobert si è scusato pubblicamente su Instagram: “voglio ringraziare tutti per l’incredibile affetto e supporto che ho ricevuto nelle ultime 24 ore. Sono passato attraverso tante emozioni da quando ho appreso il risultato della mia diagnosi… soprattutto paura, ansia e imbarazzo.

La prima e più importante cosa che voglio fare è scusarmi pubblicamente. Spero che la mia storia serva come monito e sproni tutti a prendere questa cosa sul serio. Farò tutto quello che potrò dopo la mia esperienza per educare gli altri a prevenire il diffondersi di questo virus e adottare le dovute precauzioni. Invito tutti a adottare le misure necessarie per stare al sicuro.

Mi sto curando in maniera diligente e guarirò completamente. Grazie ancora per tutto il vostro supporto. Incoraggio tutti a prendere ogni possibile precauzione per stare al sicuro e in salute. Love“.