Coronavirus
Veronique de Viguerie/Getty Images

Il numero delle vittime registrato ‘ufficialmente’ in Cina continua a far discutere, soprattutto considerando la mortalità del Coronavirus in Italia e nel resto d’Europa.

Coronavirus
Foto Getty / Christopher Furlong

I poco più di tremila decessi dichiarati non convincono, per questo motivo le polemiche non accennano a diminuire. Secondo un’analisi di Radio Free Asia, la cifra reale dei morti sarebbe addirittura 42 mila, una versione ripresa anche dal quotidiano investigativo Caixin, autore di una particolare inchiesta sui forni crematori di Wuhan. Stando a quanto raccolto, pare che siano state richieste ben 5 mila urne in un giorno solo, un numero superiore a quello delle vittime dichiarate dopo quasi un mese e mezzo di epidemia.