Theresa Plaisance
Credits: Instagram @tplai55

Oltre al caso di Sydney Wiese, un’altra giocatrice del basket americano potrebbe aver contratto il Coronavirus. Theresa Plaisance, nel corso di un’intervista riportata da Sky Sport, ha parlato del suo ricovero in ospedale in Cina con tutti i sintomi collegabili alla malattia. La ragazza ha spiegato: “ero debolissima, con la febbre alta e tutti gli altri sintomi, dolori sparsi ovunque, brividi, mal di testa. Venivo portata in carrozzina in ospedale ed ero in condizioni pessime, stavo talmente male che non mi importava nemmeno che cosa mi dessero, qualsiasi cosa fosse, l’avrei presa”.