Premier League
Richard Heathcote/Getty Images

L’incubo Coronavirus mette in apprensione anche l’Inghilterra e, in particolare, la Premier League. La FA ha deciso infatti di vietare nel prossimo week-end le strette di mano tra giocatori, allenatori e arbitri.

Premier League
Christopher Lee/Getty Images

Questo il comunicato ufficiale: “la stretta di mano non avrà luogo tra i giocatori e gli ufficiali di gara da questo fine settimana fino a nuovo avviso sulla base di un parere medico. Il Coronavirus si diffonde attraverso le goccioline dal naso e dalla bocca. E può essere trasmesso attraverso anche tramite una stretta di mano. I club e gli ufficiali di gara eseguiranno comunque il resto del tradizionale protocollo“. Il nuovo protocollo prevede l’ingresso in campo delle squadre prima per il riscaldamento e poi per il cerimoniale d’inizio gara, con l’allineamento e il saluto al pubblico. Niente strette di mano con l’arbitro e nemmeno con gli avversari, dunque dopo la scelta del campo si procederà all’inizio della partita.