Kahlenberg
Dean Mouhtaropoulos/Getty Images

La Danimarca registra un importante caso di Coronavirus, si tratta di Thomas Kahlenberg, ex calciatore della Nazionale danese ritiratosi nel 2017.

Kahlenberg
Michael Campanella/Getty Images

Tornato da un recente viaggio ad Amsterdam, dove avrebbe contratto la malattia, pare che Kahlenberg abbia contagiato ben 16 persone, dopo aver assistito al match tra Brondby e Lyngby, valido per il campionato danese. Il club della periferia di Copenaghen ha infatti fatto sapere di aver messo in quarantena ben 13 uomini tra calciatori e staff tecnico-dirigenziale, mentre il Lyngby ha applicato la medesima misura a tre giocatori, ovvero coloro entrati in contatto con Kahlenberg. Stando ad una nota pubblicata dal Brondby, pare che l’ex centrocampista danese “sta bene e non è abbattuto dalla circostanze“. Non sono state rese note al momento le tappe di Kahlenberg in Olanda, le autorità stanno cercando in questi giorni per ricostruire il percorso e mettere in isolamento chiunque abbia avuto contatti con lui.