giuseppe conte
Chris J Ratcliffe/Getty Images

Ieri il discorso alla Camera dei Deputati, oggi l’intervento davanti al Senato: sono giorni intensi per il premier Giuseppe Conte, che ha voluto rendere partecipi le due Camere di quelli che sono i provvedimenti presi dal Governo per combattere il Coronavirus.

Giuseppe Conte
Foto Getty / Vittorio Zunino Celotto

Parole chiare e precise, che non lasciano spazio all’interpretazione: “la nostra battaglia non conosce confini. La nostra macchina organizzativa è rivolta all’emergenza al nord, ma anche al centro e al sud. È impensabile che la nostra collocazione geopolitica possa essere condizionata. Il Governo ha sempre consultato tutti: regioni e parti sociali. Per questo abbiamo pagato il prezzo di anticipazioni ai media dei provvedimenti in discussione“.