Guardiola
Catherine Ivill/Getty Images

Giocare senza pubblico è la soluzione che la Champions League ha adottato per gli ottavi di finale, una misura utile per prevenire il diffondersi del Coronavirus.

Guardiola
Laurence Griffiths/Getty Images

Tutto ciò però non piace a Pep Guardiola, che ha sottolineato di non essere d’accordo: “credo che se la gente non possa venire allo stadio non abbia molto senso giocare. Noi seguiremo le disposizioni ma non vorrei giocare senza i nostri tifosi. Se la UEFA decide di giocare noi lo faremo. Se succede a lungo però non ha senso. In Spagna si giocherà a porte chiuse, in Italia già è accaduto. La salute delle persone è la cosa più importante di tutte.