giuseppe conte
Chris J Ratcliffe/Getty Images

Le misure restrittive assunte dal Governo per fronteggiare questa emergenza Coronavirus verranno prorogate oltre il 3 aprile, a rivelarlo è il premier Giuseppe Conte dopo aver finito la riunione a Palazzo Chigi con i ministri, alcuni collegati in videoconferenza.

Giuseppe Conte
Foto Getty / Vittorio Zunino Celotto

Queste le parole del primo ministro: “i provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza. Le misure restrittive stanno funzionando ed è ovvio che quando raggiungeremo un picco e il contagio comincerà a decrescere, almeno in percentuale, speriamo fra qualche giorno, non potremo tornare subito alla vita di prima. Abbiamo in qualche modo, doverosamente, ceduto il passo alla comunità scientifica, che in alcuni momenti della storia può anche guidare le decisioni politiche“.