Marco Belinelli
Foto Getty / Ronald Martinez

I giorni scorrono, l’emergenza prosegue e il Coronavirus continua a non dare scampo. La pandemia globale che sta mettendo in ginocchio l’intero pianeta ha fermato anche lo sport, con gli atleti costretti ad allenarsi dentro casa per non perdere la forma.

Belinelli
Gregory Shamus/Getty Images

Ne sa qualcosa Marco Belinelli, intervenuto a #CasaSkySport su Sky Sport 24: “è molto dura, è una mancanza totale quella della pallacanestro, la routine di lavoro è completamente rotta in questo momento. Non ho un canestro per potermi allenare perché vivo in un appartamento al 15° piano, non ho mai passato così tanto tempo senza tirare. Non sarà facile ritrovare la confidenza col pallone, non sarà nemmeno immediato ritrovare il fiato e la condizione fisica. Spero davvero che si possa ricominciare il più in fretta possibile, siamo tutti in attesa. Tutti noi abbiamo ricevuto dagli Spurs alcuni attrezzi per fare allenamenti in casa, perciò questo è quello che facciamo tutti i giorni. Cerco di tenermi occupato: le giornate sono lunghissime, passo tanto tempo al telefono e per fortuna ho qui la mia fidanzata Martina“.