Internazionali d'Italia
Clive Brunskill - foto Getty

Il Coronavirus ha portato un ovvio scombussolamento del calendario tennistico internazionale ed anche il torneo di Roma ne risentirà inevitabilmente. Gli Internazionali d’Italia dovrebbero andare in scena dal 10 maggio prossimo, ma difficilmente per quella data la situazione d’emergenza sanitaria mondiale sarà terminata.

Dunque ci si domanda cosa potrebbe accadere per quanto concerne il torneo di Roma. Per il momento i lavori su campi e tribune proseguono senza sosta, nonostante il Coronavirus, ma le decisioni in merito alla disputa del torneo verranno prese nelle prossime settimane. Lo spostamento del Roland Garros che tante discussioni ha creato, ha fatto sì che ci sia un vuoto di due settimane che potrebbe essere colmato. Il torneo di Roma, Madrid e Montecarlo, vorrebbero approfittarne, ma cambierebbe qualcosa uno slittamento di 15 giorni? Chissà, ancora è presto per fare delle valutazioni compiute, fatto sta che per il momento i lavori in quel di Roma proseguono, per non farsi trovare impreparati.