Coronavirus – La preoccupazione di Gregorio Paltrinieri: “io mi alleno, spero che le Olimpiadi si disputino”

Gregorio Paltrinieri esprime la sua preoccupazione in vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020: il nuotatore azzurro continua ad allenarsi sperando che i giochi si svolgano regolarmente

Sto continuando comunque a pensare che le Olimpiadi si facciano ad agosto. Proseguo ad allenarmi anche se non è facile“. Con queste parole, raccolte dai microfoni dell’Ansa, Gregorio Paltrinieri ha espresso la sua preoccupazione in merito al regolare svolgimento delle Olimpiadi di Tokyo 2020 per le quali il Cio ha recentemente aperto al rinvio a data da destinarsi. “Non sappiamo se ad agosto questa emergenza sarà passata e oggi sarebbe forse giusto rimandarle. Ma mi fido del Cio, che deve decidere presto: ora serve prontezza di risposte soprattutto verso gli atleti“.