Ibrahimovic
Gabriele Maltinti/Getty Images

Il Coronavirus complica anche il calciomercato di alcune squadre. Il presidente Berlusconi alla guida del Monza insieme ad Adriano Galliani, fra il serio e il faceto, culla da diverso tempo il sogno di acquistare Zlatan Ibrahimovic. L’occasione si sarebbe potuta presentare in estate con Ibrahimovic che, a parametro zero, sarebbe diventato il possibile regalo per la promozione in Serie B. Ipotesi però saltata a causa del Coronavirus, come spiegato da Galliani al Corriere della Sera: “mettiamo una pietra tombale sul sogno Ibrahimovic. Il suo mancato arrivo al Monza è un effetto collaterale del virus. Alla luce della crisi mondiale e sull’incertezza delle date di ripresa di questo campionato e dell’inizio del prossimo, il progetto sfuma”.