Real Madrid
Denis Doyle/Getty Images

Il Real Madrid deve fare i conti con una notizia che non avrebbe mai voluto ricevere, l’ex presidente Lorenzo Sanz infatti è ricoverato in gravi condizioni in ospedale dopo aver contratto il Coronavirus.

Sanz
Ben Radford/Getty Images

Rimasto alla presidenza dei blancos dal 1995 al 2000, il 76enne ex numero uno delle ‘Merengues‘ è attualmente ricoverato in terapia intensiva e le sue condizioni destano parecchie preoccupazioni nei medici. Sanz è ricordato con piacere dai tifosi del Real perché, nonostante la sua breve presidenza, è riuscito a conquistare una Liga, una Supercoppa spagnola, una Coppa Intercontinentale e due Champions League (1997-98 in finale contro la Juventus e 1999-00 contro il Valencia). La sua esperienza come presidente dei blancos terminò poi nel 2000, quando perse la sfida elettorale con Florentino Perez, abile a mantenere la promessa di comprare Figo e dare inizio all’era dei Galacticos.