Donovan Mitchell
Foto Getty / Ronald Martinez

Donovan Mitchell è stato il secondo giocatore NBA a risultare positivo al Coronavirus. Il cestista dei Jazz è stato contagiato probabilmente dal compagno di squadre Rudy Gobert, primo positivo nella lega. ‘Spida’ si è messo subito in isolamento e, non potendo più giocare sul parquet, ha deciso di dedicarsi ai videogiochi! Sui social l’aggiornamento ai fan: “grazie a tutti per il supporto, vuol dire tantissimo per me. Mi sento bene, le cose stanno andando bene, sto prendendo le precauzioni necessarie come consigliato dalle autorità sanitarie. Devo rimanere in isolamento, perciò sono qui solo e gioco ai videogiochi tutto il giorno. Non vedo l’ora di tornare in campo e giocare davanti ai migliori tifosi del mondo. Ci vediamo presto”.