Djokovic e la moglie Jelena
Alexander Hassenstein/Getty Images

Splendido gesto di Novak Djokovic che, per fronteggiare l’emergenza Coronavirus, ha deciso di donare alla Serbia un milione di euro. Il denaro, elargito dal numero uno del tennis mondiale e dalla moglie Jelena, servirà per l’acquisto di attrezzature mediche per gli ospedali serbi, anch’essi coinvolti nella lotta alla pandemia.

Novak Djokovic
Foto Getty / Francois Nel

Queste le parole di Nole sul proprio sito ufficiale: “voglio esprimere gratitudine a tutti i medici che nel mondo e nella mia nativa Serbia, stanno aiutando i malati di coronavirus. Sfortunatamente, ogni giorno migliaia di persone si infettano. Io e mia moglie Jelena abbiamo cercato di capire come condividere le nostre risorse con le persone che al momento ne hanno bisogno. La nostra donazione è di un milione di euro per l’acquisto di respiratori e di altro materiale sanitario. La situazione è imprevedibile. Ci sono paura e panico e lo capisco, perché c’è molta sofferenza in giro per il mondo. Io e la mia famiglia vogliamo restare positivi per combattere questo virus“.