Rugby
Jason McCawley/Getty Images

Potrebbe costare carissimo il viaggio in aliscafo da Colonia del Sacramento a Buenos Aires per un rugbista argentino che, nonostante fosse positivo al Coronavirus, si è messo in viaggio per raggiungere la capitale.

Coronavirus
Foto Getty / Emanuele Cremaschi

A rivelarlo è il quotidiano Olè, che ha rivelato come il 22enne sostenga di aver ricevuto la notizia della positività durante il viaggio tramite sms, rivelandola poi al capitano dell’imbarcazione. Una volta arrivati a destinazione, il giocatore argentino è stato prelevato da un’ambulanza, mentre tutti gli altri passeggeri sono stati messi in quarantena in un albergo. Il giovane adesso rischia da 3 a 15 anni di carcere per “negligenza e imprudenza, non avendo rispettato i regolamenti e i doveri imposti dalla pandemia, e per averla propagata non avendo rispettato la quarantena“.