serena williams
Abbie Parr/Getty Images

Il Coronavirus ha portato alla cancellazione di numerosi eventi sportivi in tutto il mondo. In ambito tennistico va però fatta una netta distinzione tra ATP e WTA. Il tour maschile si è fermato per scelta dell’ATP guidata dal presidente Andrea Gaudenzi, il quale ha optato per uno stop assoluto di sei settimane.

Per quanto concerne la WTA invece, il silenzio è totale sino ad ora. I tornei del tour femminile sono stati cancellati uno alla volta dalle singole Nazioni ed organizzazioni, a causa delle restrizioni locali imposte anche al tennis. Nessun comunicato della WTA, che al momento osserva dall’alto senza prendere decisione alcuna. Un comportamento davvero opinabile, che ha fatto infuriare anche alcune tenniste in queste ultime ore. Intanto è stato cancellato anche il torneo di Stoccarda, ovviamente non per decisione della WTA.