river plate
Marcelo Endelli - foto Getty

Il Coronavirus sta imperversando in tutto il mondo, provocando la cancellazione di diversi eventi sportivi. In Argentina però ancora il campionato va avanti, o perlomeno dovrebbe, dato che alcuni club si sono opposti a tale decisione. Tra questi uno dei più influenti, il River Plate, ha fatto sapere che non scenderà in campo nel weekend: “La squadra non si presenterà a Tucuman. Nel rispetto delle indicazioni disposte dall’Oms, il club resterà chiuso per salvaguardare la salute dei suoi soci e dei suoi dipendenti”. La Federazione argentina in tutto ciò ha dichiarato che si giocherà a porte chiuse e penalizzerà i club che non rispetteranno tale decisione. Il River dunque ha ingaggiato un duello con la Federazione: chi la spunterà?