Ciclista

Il Coronavirus ha obbligato l’Italia intera a rimanere a casa per evitare il contagio, tutti nelle proprie abitazioni e strade deserte, svuotate in pochi giorni dal Decreto del Governo. Uscite limitate allo stretto necessario, sconsigliata anche l’attività all’aria aperta, così un ciclista amatoriale ha deciso di ingegnarsi per non perdere la sua pedalata quotidiana.

Casco in testa e su in sella alla propria bici nel salotto, facendo il giro della casa un bel po’ di volte per tenersi in allenamento. Non c’è che dire, davvero un buon modo per coniugare l’utile e il dilettevole…

>>> ALLENAMENTO AI TEMPI DEL CORONAVIRUS, PEDALATA IN SALOTTO PER UN CICLISTA AMATORIALE <<<