Umberto Gandini
Foto Getty / Harold Cunningham

Il nostro obiettivo resta quello di poter completare la stagione, anche arrivando eventualmente oltre il 12 giugno e ipotizzare, come sta già facendo il calcio, anche una conclusione entro la fine di quel mese“. Con queste parole il neo-presidente della Lega Basket Serie A Umberto Gandini, ha fatto chiarezza sulla situazione del campionato di basket italiano ai microfoni di ‘Domenica Sport’ su Radio Uno Rai. In merito alla stagione 2020, Gandini ha spiegato: “abbiamo davanti due paletti. Il primo è la disposizione governativa che ferma tutto lo sport sino al 3 aprile: questo è il primo spartiacque ma ovviamente saranno le autorità a dirci se davvero nel weekend del 5 aprile si potrà tornare in campo. L’altro aspetto da considerare sono le date del Preolimpico di basket che, come potrebbe succedere nel calcio con i campionati Europei, potrebbe subire ritardi o rinvii“.