Andrea Agnelli
Foto Getty / Alessandro Sabattini

Nell’emergenza Coronavirus che ha stravolto il calcio italiano, salute pubblica ha la priorità. Steven Zhang, presidente dell’Inter, si è battuto con forza per portare avanti tale idea, attacando pesantemente anche il presidente della Lega Serie A Paolo Dal Pino. Parole che hanno fatto molto discutere e gli hanno procurato molte critiche. Andrea Agnelli, presidente della Juventus, ha invece appoggiato l’idea del numero 1 nerazzurro, spiegando: “la salute pubblica è fondamentale. La nostra posizione è stata chiara fin da subito. Dovevamo essere sicuri che fosse la comunità scientifica a dire cosa si può fare o no. Le autorità dovevano stabilire una linea guida ed è quello che è avvenuto. Le istituzioni sportive devono muoversi sulla direzione indicata dalle autorità e approntare le giuste soluzioni, considerato che l’impatto del nostro mondo ha anche una valenza sociale. Zhang? Due settimane fa abbiamo cenato assieme e abbiamo lungamente discusso dell’epidemia, in Cina e non solo. Lo stimo molto, e so che anche per lui la priorità è la tutela della salute pubblica. Dell’impatto economico di questa situazione per il calcio ci occuperemo in una fase successiva. Tutti i settori economici saranno colpiti da questa crisi, ma ora bisogna concentrarsi sull’emergenza. Voglio guardare con ottimismo a questa vicenda, sono convinto che una soluzione si troverà“.