Armstrong
Ezra Shaw/Getty Images

Brutte notizie per John Gleaves, consulente di Lance Armstrong durante il processo per doping che lo ha visto protagonista nel 2015, chiuso con un patteggiamento da 5 milioni di dollari.

Professore associato di kiniesologia all’Università della California, il consulente dell’ex corridore è stato trovato positivo a tre steroidi durante i campionati Masters Usa su pista dell’anno scorso, ricevendo una squalifica di 4 anni dall’USADA. Gleaves, che non presenterà appello, è autore di diversi studi sul doping e di un libro intitolato ‘Doping in Cycling: Interdisciplinary Perspective’.