Alex Grimm/Getty Images

Poco più di un mese fa l’addio alla Juventus per trasferirsi al Borussia Dortmund, club su misura per Emre Can, che ha ritrovato se stesso dopo un periodo di appannamento.

emre canIl tedesco ha parlato ai microfoni del Kicker di questa sua nuova esperienza, svelando alcuni retroscena: “avevo tre offerte dall’Inghilterra, una delle quali dal Manchester United. Non ci ho pensato un secondo visto il mio passato al Liverpool. I soldi sono importanti, ma non sono tutto. Mi è sempre piaciuto molto il Borussia Dortmund, è il club perfetto per me. Volevo andare in un club per il quale potevo essere importante. Questo è il caso del Borussia Dortmund. Non sono rimasto al Liverpool o alla Juventus per via della mia mentalità. Puoi imparare da una sconfitta, ma vincere è molto meglio. Io odio perdere“.