wierer
Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images

La Cdm di biathlon è giunta nella fase più calda della stagione. La fine si avvicina ed ora ogni punto può valere doppio: lo sanno bene Dorothea Wierer, Tiril Eckhoff e Hanna Oeberg, le quali promettono spettacolo nella quattro giorni di Kontiolahti, dove si sfideranno in una sprint ed in una pursuit. L’altoatesina, reduce da un Mondiali a dir poco stupendo e in testa nella generale, vanta 69 punti di vantaggio (a lordo degli scarti) sulla norvegese, mentre la svedese è leggermente più staccata (71 lunghezze).

Per Wierer sarà importante centrare il successo in almeno una delle due prove: non una impresa per la 29enne delle Fiamme Gialle, che già nella Mass Start di Nove Mesto ha dimostrato di essere in buona condizione sugli sci e al poligono. Sul tracciato finlandese Wierer dovrà anche difendere il primo posto nella classifica della sprint da una sempre pericolosa Denise Hermann, adesso distante 29 punti. Lisa Vittozzi, Federica Sanfilippo e Michela Carrara completano la pattuglia italiana delle donne.

Molto interessante anche il duello in campo maschile, con Martin Fourcade che deve stare attendo al ritorno del norvegese Johannes Boe, in ripresa nelle ultime gare: a separarli ci sono 43 punti al lordo degli scarti. Non va dimenticato anche l’altro transalpino Quentin Fillon Maillet, staccato di solo dieci lunghezze dallo scandinavo. Anche loro prenderanno parte ad una sprint e ad una pursuit: al via ci saranno anche cinque italiani ossia Dominik Windisch, Lukas Hofer, Thomas Bormolini, Tommaso Giacomel e Didier Bionaz. Windisch è reduce da un ottimo weekend in terra ceca al pari del giovane Giacomel, la vera rivelazione dell’ultima tappa.

Il programma a Kontiolahti scatterà ufficialmente giovedì 12 marzo con la sprint maschile (ore 15,30), seguita giovedì dalla medesima gara ma al femminile. Sabato spazio alle due prove d’inseguimento a partire dalle ore 13,45, mentre domenica la staffetta mista singola e la staffetta mista dalle ore 13.20, chiuderanno le danze.