djokovic
Tom Dulat/Getty Images

Benvenuto marzo, oggi è il primo giorno del mese ma per alcuni tennisti è possibile dare un’occhiata molto in là, all’ultimo evento della stagione: le ATP Finals. Stiamo parlando del mattatore di questo inizio di 2020, il quale in due mesi ha già di fatto messo in carniere abbastanza punti da potersi qualificare alle ATP Finals anche andando in vacanza domani sino al termine della stagione.

Ovviamente si tratta di Novak Djokovic, capace di mettere a segno 3165 punti in questo avvio, grazie all’ultimo torneo vinto in quel di Dubai, ma sopratutto al successo agli Australian Open. 1355 punti per il secondo attualmente in classifica, Dominic Thiem, giusto per far capire il distacco. Come detto, Nole ha già un piede alle Finals di Londra, basti pensare che l’anno scorso l’ultimo qualificato Berrettini è entrato con 2,670 punti, elemento sintomatico di come in questo inizio di stagione Novak Djokovic sia uno schiacciasassi.