Zlatan Ibrahimovic
Emilio Andreoli/Getty Images

Van der Vaart e Zlatan Ibrahimovic non sono mai stati amici, è risaputo. Ex compagni all’Ajax, i due non si sono mai stati simpatici a vicenda e quando c’è Ibra di mezzo è già tanto che le minacce di ‘spezzargli le gambe‘ non siano diventate realtà.

Ai microfoni di Championat.com, Van der Vaart ha raccontato alcuni aneddoti su Ibrahimovic, facendo riferimento al suo grande ego, senza risparmiare qualche frecciatina nemmeno così velata: “Ibrahimovic? Oh sì… Il mio grande amico (ride, ndr). Il suo trasferimento all’Ajax ha fatto molta notizia. Pensava che sarebbe diventato re, anche se non era così bravo. Sai, ci sono dettagli che ti fanno capire se andrai d’accordo o meno con le persone. E lui semplicemente non era quel tipo di persona con cui potevo andare d’accordo. Ho giocato contro la Svezia e lui mi ha rotto la caviglia e poi ha riso. Era chiaro che uno dei due doveva lasciare l’Ajax. Poi è andato alla Juventus. In ogni caso guardando indietro alla sua carriera, è uno dei migliori attaccanti ed è molto professionale e rispettoso. Anche se non siamo migliori amici“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE