Fine del… ‘Djoko’ per Thiem, Nole vince gli Australian Open dopo 4 ore di battaglia: per il serbo è lo Slam n° 17!

Il tennista serbo vince gli Australian Open, superando in cinque set Dominic Thiem, costretto ad arrendersi dopo cinque ore di battaglia

SportFair

Novak Djokovic non lascia scampo a Dominic Thiem nella finale degli Australian Open, imponendosi al quinto set al termine di una battaglia epica, durata ben quattro ore.

Una prova di forza davvero pazzesca quella del serbo, riuscito a vincere il suo 17° Slam in carriera nonostante qualche acciacco fisico patito durante il match, chiuso con il punteggio di 6-4, 4-6, 2-6, 6-3, 6-4. Un primo set ben giocato da Novak Djokovic, che strappa un break al suo avversario andando a chiudere sul 6-4. Da quel momento in poi qualcosa va storto per il serbo, alle prese con un calo fisico inatteso ed anche un po’ prematuro.

Nole perde il secondo set per 6-4, ma nel terzo si avverte nettamente il suo crollo: 6-2 per Thiem, con Djokovic che chiede l’intervento dei medici durante il cambio di campo sul 4-1. Insomma, un Novak in difficoltà, il quale però raccoglie tutte le sue residue forze per dar battaglia nel quarto set, vincendolo per 6-3. Dunque si arriva all’epilogo più atteso e forse più giusto, il quinto e decisivo set. Il serbo scappa subito avanti di un break, difendendolo poi fino al 6-4 finale che gli permette di festeggiare il suo 17° Slam in carriera.

Condividi