edoardo molinari
Warren Little/Getty Images

Esperienza da dimenticare per Edoardo Molinari e Lorenzo Gagli alla vigilia dell’Oman Open di Golf. I due italiani sono stati messi in quarantena e, in un primo momento esclusi dal torneo, per Coronavirus. Dopo gli accertamenti dovuti e l’esito negativo degli esami, fortunatamente, i due golfisti sono stati riammessi senza problemi.

Edoardo Molinari ha affidato ai social uno sfogo per quanto accaduto: “ancora scioccato da cosa è successo nelle ultime 36 ore. Sto decisamente bene e così anche il mio amico Lorenzo. E’ stata una situazione spaventosa e annoiante perchè è qualcosa che non era nelle nostre mano e non c’erano certezze. L’European Tour, il Ministro della salute dell’Oman, la Federazione Golf dell’Oman e i loro staff anno fatto un lavoro incredibile e hanno provato la qualunque per aiutarci in questa terribile situazione… GRAZIE A VOI TUTTI! Grazie a Dio tutto è andato bene, siamo in salute e siamo di nuovo sul campo da gioco, che stamattina sembrava una cosa impossibile! Non rilascerò altri commenti sul problema e sono sicuro che rispetterete la mia privacy. Grazie a tutti quelli che mi hanno contattato, l’ho apprezzato davvero”.