Quattordici giorno dopo l’impegno sul tracciato di Oberstdorf (Ger), la Cdm di sci di fondo torna protagonista a Falun per un weekend che si preannuncia molto intenso. Il team azzurro diretto da Marco Selle sarà presente al via con sei atleti, tra i quali spiccano Francesco De Fabiani, Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Greta Laurent, Lucia Scardoni e Gilberto Panisi.

Per quest’ultimo, reduce dal secondo posto nella distance disputata sulla pista di Spiazzi di Gromo valevole per i Campionati Italiani, si tratterà della seconda apparizione in Cdm. L’obiettivo è quello di portare a casa il terzo podio della stagione dopo i due secondi posti centrati da Federico Pellegrino a Planica e Lenzerheide: la pista di Falun infatti, ha sorriso più volte ai portacolori azzurri come dimostrato dalla seconda posizione centrata dal poliziotto di Nus nel 2018 nella sprint, a cui bisogna aggiungere la terza piazza di De Fabiani nella 15 km. Nel 2017 Pellegrino conquistò addirittura la vittoria davanti ai norvegesi Emil Iversen e Sindre Bjoernestad Skar.

Il programma prevede due sprint nella giornata di sabato a partire dalle ore 14.15, mentre domenica ci sarà spazio per una 15 km maschile ed una 10 km femminile a tecnica libera, previste rispettivamente alle ore 10 e 14.30. Da segnalare tra i maschi l’assenza del detentore della sfera di cristallo Johannes Klaebo, fermo ai box a causa della rottura di un dito: dovrà sfruttare l’occasione il russo Alexander Bolshunov, attualmente in vetta nella generale proprio davanti al norvegese, attardato di 235 punti.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE