brignone
Christophe Pallot/Agence Zoom/Getty Images

Nina Ortlieb, austriaca figlia d’arte, decide di far segnare la propria prima vittoria in Coppa del mondo proprio nel superG di La Thuile, che conferma lo stato di forma della biancorossa, reduce dal terzo posto nella discesa di Crans Montana lo scorso fine settimana.

Ma non frena la corsa di Federica Brignone in testa alla classifica generale e autrice di una stagione superlativa. Oggi la 29enne carabiniera di La Salle è seconda, mettendo in carniere il podio numero 39 della carriera, ad un solo centesimo dalla Ortlieb, ma davanti alla leader di disciplina Corinne Suter, alla quale Brignone recupera altri 20 punti.

Brignone ha lasciato la vittoria all’imbocco del piano centrale della “3-Franco Berthod”, dove le si sono aperti per un momento gli sci, facendole perdere velocità. Ma poco male, i tifosi arrivati fino a La Thuile per sostenere l’azzurra attenderanno la combinata di domani per un pronto riscatto.

Brava Petra Vhlova, apparsa molto combattiva, e con il numero 16 capace di infilarsi in quarta posizione a 39 centesimi. Vhlova però perde altri punti per la generale e ora è a quota 1189, contro i 1378 di Brignone. C’è poi ancora tanta Italia nelle parti alte della classifica grazie ad una efficace Marta Bassino, quinta a 51 centesimi da Ortlieb, seguita al settimo posto da Elena Curtoni a 78 centesimi.

Nella top 15 anche Francesca Marsaglia, staccata di 1″55 dalla vincitrice. Più indietro Nicol Delago. Si contenderà alle Finali di Cortina il titolo del superG, che vede ancora al comando la svizzera Suter con 360 punti, ma Federica Brignone accorcia la distanza e sale a 341, con soli 19 punti da recuperare e solo la gara delle Finali da disputare.

Una gara brillante quindi per Brignone, che prosegue nella sua cavalcata verso le ultime gare di stagione con l’obiettivo, da lei sempre dichiarato, di fare il massimo risultato possibile gara per gara e giocare le sue carte per la Coppa fino all’ultima porta dell’ultima gara. Domenica l’appuntamento con la combinata alpina è per le 11.15 e per le 14.15 con superG e slalom.

Ordine d’arrivo SG femminile La Thuile (Ita):

  1. Nina Ortlieb AUT 1’11″72
    2. Federica Brignone ITA +0″01
  2. Corinne Suter SUI +0″07
  3. Petra Vhlova SVK +0″39
    5. Marta Bassino ITA +0″51
    6. Ester Ledecka CZE +0″55
    7. Elena Curtoni ITA +0″78
  4. Joana Haelen SUI +0″82
  5. Wendy Holdener SUI +0″95
  6. Lara Gut-Behrami SUI +0″98
  7. Romane Miradoli FRA +1″01
  8. Michelle Gisin SUI +1″29
  9. Stephanie Venier AUT +1″36
  10. Tina Weirather LIE +1″51
    15. Francesca Marsaglia ITA +1″55

25. Nicol Delago ITA +2″71