Fonseca
Emilio Andreoli/Getty Images

Situazione delicata per la Roma, che prova a mettersi alle spalle i risultati negativi del campionato, tuffandosi a capofitto sui sedicesimi di Europa League.

Roma
Emilio Andreoli/Getty Images

Paulo Fonseca non ha nessuna intenzione di abbattersi, sottolineando allo stesso tempo in conferenza stampa la delicatezza della sfida contro il Gent: “sono preoccupato solo di vincere domani sera. E’ stata una bella settimana di lavoro. Confronto tra me e giocatori? Non è vero. Adesso è più facile inventare cose di spogliatoio, tra me e i giocatori e tra me e la società. Noi siamo qui per lavorare onestamente, senza nessuna intenzione di nascondere qualcosa. Abbiamo sempre lavorato onestamente con la voglia di discutere e di confrontarci apertamente. Sempre parlando di tutti i problemi. Non è giusto inventare queste cose”.

Dzeko
Emilio Andreoli/Getty Images

Sul momento difficile, Fonseca ha ammesso: “qui a Roma si crea una negatività che non capisco. Tutti mi hanno detto che a Roma è difficile e che si lavora con la pressione. Se un allenatore non vuole avere pressione non puoi allenare grandi squadre, perché esiste in tutte le squadre. Questo non è un problema”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE