Christian Eriksen
Foto Getty / Emilio Andreoli

Dopo la due giorni di Champions League tocca allo spettacolo dell’Europa League andare in scena. Solito listone di partite per i sedicesimi di finale, divisi in due turni serali. Nelle gare delle 18.55, fari puntati sull’Inter che passa 0-2 in casa del Ludogorets senza brillare. Nerazzurri, con Martinez e Godin come unici titolari, restano fermi sullo 0-0 per oltre un’ora di gioco, fin quando Conte decide di impiegare Lukaku al posto di un poco incisivo Lautaro Martinez. Il bomber belga serve l’assist per il primo gol di Eriksen in nerazzurro e poi segna il rigore finale che chiude la gara.

Nelle altre partite da segnalare l’1-1 fra Brugge e Manchester United, passo falso che comunque non complica il cammino dei Red Devils visto il ritorno in casa. Stesso risultato e discorso per Cluj-Siviglia e Copenaghen-Celtic. Più difficile invece il match dell’Ajax che dovrà ribaltare il 2-0 subito dal Getafe. Successo importante per lo Shakhtar che batte 2-1 il Benfica mentre Francoforte e Sporting, rispettivamente con il 4-1 sul Salisburgo e il 3-1 sul Basaksehir sono con un passo e mezzo agli ottavi.

Risultati Europa League:

Cluj-Siviglia 1-1
Club Brugge-Manchester United 1-1
Copenaghen-Celtic 1-1
Francoforte-Salisburgo 4-1
Getafe-Ajax 2-0
Ludogorets-Inter 0-2
Shakthar-Benfica 2-1
Sporting-Basaksehir 3-1

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE