djokovic

Novak Djokovic ha lanciato la sua personalissima Nole Challenge, denominata “Outdoor Ice Bath”. Si tratta di un bagno in acqua congelata, utile a rigenerare anima e corpo, una sorta di crioterapia all’esterno che il tennista ha messo in pratica in Alto Adige assieme all’amico Constantine. Nole ha spiegato quanto fatto ed ha lanciato la sfida ai suoi fans.

Siamo sopravvissuti a questo ruscello di montagna per 1 minuto e 45 secondi. La mentalità è tutto. La pratica dei bagni di ghiaccio sembra folle, ma porta grandi benefici alla mente e al corpo. Attraverso varie tecniche (come la respirazione) possiamo calmarci abbastanza da affrontare condizioni estreme come questa e combattere più efficacemente lo stress quotidiano nella nostra vita. Consiglio a tutti di provare ad affrontare questa sfida!

Per coloro che vogliono osare, vi sfido a trovare uno specchio d’acqua freddo ghiacciato, all’aperto ed entrare per almeno 1 minuto:
– Deve essere inverno, con acqua ghiacciata all’esterno
– Devi essere solo in biancheria intima
– Devi aver sommerso metà del corpo
– Devi star dentro per almeno 1 minuto

Assicurati di fare le tue ricerche e prepararti in quanto ciò può essere piuttosto pericoloso se non segui le linee guida“.

PER IL VIDEO >> Novak Djokovic lancia la sua nuova, freddissima “challenge”