Osaka
Ilya S. Savenok - foto Getty

Naomi Osaka sta vivendo un inizio di 2020 alquanto strano. La tennista giapponese non sembra riuscire a ritrovare il suo gioco, con conseguenti risultati davvero sorprendenti per una tennista del suo calibro. Agli Australian Open ha perso al terzo turno dalla giovane Gauff, mentre in Fed Cup col suo Giappone ha mostrato una crisi di nervi davvero senza eguali.

Naomi ha perso malamente 6-0 6-3 da Sara Sorribes Tormo, una sconfitta roboante che ha portato la tennista giapponese ad uscire dal campo in lacrime ed a rinunciare al successivo incontro della sua Nazionale. Crisi di risultati dunque, che l’ha portata a scivolare alla posizione numero 10 del seeding. La Osaka però sembra aver trovato uno ‘sfogo’ che la soddisfi, vale a dire la moda. Naomi ha realizzato il suo sogno di creare una collezione di moda ed anche di presentarla in uno scenario d’elité, vale a dire la settimana della moda di New York. Le creazioni della Osaka, create in collaborazione con la casa di moda ADEAM di Hanako Maeda, sono state infatti esposte all’High Line Hotel, riscuotendo notevole successo. Dunque soddisfazioni in passerella, un po’ meno in campo per la Osaka, la quale adesso dovrà concentrarsi maggiormente sui risultati tennistici se non vuole uscire dalla Top10 del seeding WTA.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE