marc marquez

Ultimo giorno di test amaro per Marc Marquez: il campione del mondo in carica ha trascorso poco tempo in pista in sella alla sua Honda a causa degli acciacchi fisici. Dopo i primi due run il pilota della Honda si è fatto medicare per oltre 20 minuti: troppo sforzo fisico per Marquez, che deve usare maggiormente il braccio e la mano sinistra visto l’intervento alla spalla destra dello scorso anno.

Il campione di Cervera è tornato in Clinica Mobile dopo la pausa: troppo fastidio per lo spagnolo. “La prestazione della moto calava insieme alle mie condizioni fisiche. Soffrivo alla spalla destra e alla mano sinistra. Difficile capire dove siamo. Il lavoro di sviluppo tocca a me, anche se mio fratello Alex ha dato un piccolo contributo e Crutchlow uno superiore con tre moto“, ha affermato ai microfoni Sky al termine della giornata di test.

In una successiva intervista riportata dalla ‘Rosea’, Marquez ha aggiunto: “il periodo di recupero completo non si sa, c’è un nervo che mi dà fastidio, sarà interessante vedere come reagirà la spalla dopo tre giorni in cui l’abbiamo fatta lavorare tanto. Abbiamo lavorato bene ma dobbiamo fare di più perché sembra che Yamaha e Suzuki abbiano fatto un passo abbastanza importante“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE